“RICETTADOK 2014 – IL PESCE” contest di Sagredok

cappello2014Volete veramente far vedere a tutti quanto siete creativi in cucina???
Lo Staff Sagredok  ha ideato una divertente competizione proprio per voi!


Il Concorso è aperto a tutti i maggiorenni.
La partecipazione è a titolo gratuito.

Il Concorso si svolgerà in questo modo:

a) I candidati che desiderano partecipare dovranno inviare dal 26/gennaio/2014 al 14/marzo/2014 le loro ricette alla e-mail info@sagredok.it (scrivendo come oggetto “RICETTADOK 2014”, indicando nome e cognome ed allegando una foto del piatto) oppure potranno fare la pubblicazione sulla pagina dedicata all’evento di Sagredok nel network Magnacook.
I piatti dovranno essere dei primi piatti o dei secondi piatti di pesce (di mare, fiume o lago).
Ogni ricetta dovrà essere corredata da una fotografia del piatto e possibilmente da una dell’autore. Le ricette, come le foto, dovranno essere originali e creative.

b) Ci saranno 3 VINCITORI:
Uno decretato dal numero di STELLE VOTO ricevute sulla pagina www.Sagredok.it/Ricettadok2014 in cui verranno pubblicate le ricette. Quindi fate votare tutti i vostri amici!!!
Un concorrente scelto dallo Staff Sagredok tra i piatti più originali ed uno estratto a sorte tra i partecipanti (per dare una possibilità a tutti).

c)  Verrà organizzata la premiazione finale durante lo “SLURP Expo” che si svolgerà allo Shed di Schio (ex Lanificio Conte) il giorno 29 Marzo 2014.

Non mancheranno i premi offerti da Sagredok e dagli sponsor

“Slurp Expo, Gastronomia in Archeologia Industriale” è una fiera gastronomica dell’alto vicentino, nata per risaltare il territorio e promuovere i veri prodotti made in Italy, organizzata in collaborazione con: il gastrosocial network Magnacook, il Comune di Schio e patrocinata dalla Regione Veneto.

Gli interessati potranno consultare tutto il regolamento sul sito all’URL www.sagredok.it/Ricettadok2014.

“RICETTADOK 2014 – IL PESCE” contest di Sagredokultima modifica: 2014-01-25T15:17:27+00:00da sagredok
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento